Sei un'azienda che ha uno di questi 2 obiettivi?

Vuoi inserire nel tuo organico risorse umane con le giuste skills e buona capacità di teamwork?

CLICCA QUI

Desideri generare idee innovative su come creare un nuovo prodotto o risolvere un problema tecnologico?

CLICCA QUI

Con un Hackathon raggiungi questi obiettivi a costi molto inferiori e con risultati di qualità impensabile con i metodi tradizionali

Vuoi inserire nel tuo organico risorse con le giuste skills e buona capacità di teamwork?

Skills tecniche

Skills tecniche

Una efficace valutazione delle skills tecniche non sempre è possibile da un curriculum o da un portfolio dei progetti seguiti.

Soft skills

Soft skills

    Ed è altrettanto dicile in un colloquio valutare soft skills come:

  • - lavorare serenamente, senza ansia, quando c’è una scadenza e bisogna organizzare tempi e obiettivi intermedi;
  • - essere abbastanza umili da ascoltare le idee degli altri e abbastanza intraprendenti da esprimere le proprie;

Durante un HACKATHON in poche ore puoi valutare ognuna di queste skills con maggiore efficacia e costi molto più bassi.

Vedi i profili dei candidati all’opera mentre lavorano esprimendo nel concreto le loro capacità tecniche e manifestando i propri aspetti caratteriali.

L’alternativa sarebbe molto più costosa e meno sicura: fare colloqui, assumere e... sperare in bene.

Vuoi generare idee?

Generazione Idee

Generazione Idee

Cosa succede quando viene usato personale interno per trovare soluzioni tecnologiche a problemi non banali o ideare nuovi prodotti/servizi o singole feature?
Può spesso rivelarsi molto costoso e richiedere tempi relativamente lunghi

“La vedi” come l’utente finale?

“La vedi” come l’utente finale?

    Il proprio personale nel processo di creazione molte volte può essere soggetto a bias cognitivi che gli impediscono di ideare qualcosa di davvero user friendly.
    I motivi possono essere:

  • - età anagrafica diversa da quella dell’utente finale;
  • - aver lavorato a lungo su un progetto o progetti simili nello stesso settore ed essersi ormai fatto le “proprie idee”;
  • - essere focalizzato su creare qualcosa “da immettere sul mercato” invece che su qualcosa che renda felici gli utenti;
  • - pensare “io lo userei” anziché voler ascoltare e capire davvero chi lo dovrebbe realmente usare.
  • A causa di uno o più di questi motivi, può diventare difficile che la tua azienda “veda” ciò che crea dallo stesso punto di vista dell’utente finale.

    Per avvicinarsi a questo punto di vista vengono a volte usate come interviste, focus group e altri vari tipi di ricerche di mercato, che di solito risultano lente e costose.

Durante un HACKATHON in poche ore raccogli idee e prototipi creati direttamente da chi si vede come utilizzatore delle soluzioni generate.

Idee e prototipi sono il punto di partenza per risolvere problemi non banali, ideare nuovi prodotti/servizi o addirittura nuovi business.

L’alternativa sarebbe molto più lenta e costosa: limitarti alle idee di dipendenti e collaboratori e attendere le “normali” tempistiche del loro lavoro.

Inoltre dovresti affidarti totalmente a ricerche di mercato e lunghi periodi di test per validare l’idea sul mercato.

Cosa serve per realizzare un Hackathon?

IMPOSTAZIONE DEL PROGETTO

Scelta del tema e della sfida dell’hackathon, del profilo di “hackers” e dei premi in palio.

BRANDING

Scelta e implementazione della strategia di comunicazione

LOGISTICA

Logistica e scelta dei partner esterni: location, catering, fotografo.

ATTREZZATURA TECNICA

wifi, eventuali device audio/video.

Cosa può fare per te Hack My Mom?

Hack My Mom ti supporta nell’implementazione di tutti i punti sopra elencati e in particolar modo ti aiuta ad attrarre il profilo di “hackers” che vuoi che partecipino alla sfida.

Vuoi verificare se l’Hackathon è la soluzione giusta per gli obiettivi della tua azienda?

CONTATTACI

Ti ricontatteremo entro 24h

Cliccando su "INVIA" accetti le nostre privacy policy relative al trattamento dei dati sensibili

Chi siamo?

Hack My Mom è una startup formata da un team al momento di 5 persone. Il primo hackathon lo abbiamo creato per venire incontro alle esigenze della nostra precedente startup Natwork.

L’obiettivo è stato di generare soluzioni per ampliare il raggio di azione della tecnologia di Natwork, in modo che potesse servire mercati paralleli a quello a cui ci rivolgevamo.

Successivamente abbiamo creato un hackathon per Noleggio Elettrico, azienda italiana di noleggio auto elettriche Tesla su tutto il territorio nazionale. L'obiettivo è stato quello di rendere più semplici e veloci i processi di registrazione e noleggio delle auto della loro flotta.

Piero Fioretti

Sono Piero Fioretti, Hack my Mom è nata da una mia idea. Durante la mia esperienza al Politecnico di Torino ho organizzato Fiere, corsi di formazione e hackathon. Le aziende coinvolte erano KPMG, Amaris, ST Microelectronics, e altre.

I partecipanti variavano da 250 persone a piu di 6000 nella fiera Wearable Tech Torino tenuta a Lingotto fiere.

CONTATTACI

CONTATTACI

Ti ricontatteremo entro 24h

Cliccando su "INVIA" accetti le nostre privacy policy relative al trattamento dei dati sensibili